Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Spettacolo teatrale all’Arboreto Giancarlo Cipressi di Manoppello

Condividi su:

Chi ama la natura, la vita all’aria aperta, l’alimentazione sana e le attività culturali, non può non essere incuriosito dall’iniziativa organizzata dall’Arboreto “Giancarlo Cipressi” a Santa Maria Arabona. Un luogo incantevole, sulla piana di Arabona, a Manoppello, che raccoglie su una superficie di un ettaro una collezione di 90 alberi appartenenti tutti a specie diverse, segnalati con appositi cartellini esplicativi.

Un luogo da conoscere e da frequentare, soprattutto per gli appassionati di sostenibilità ambientale e di tutela del paesaggio, dove, durante la stagione estiva, vengono organizzati presentazioni di libri, mostre, spettacoli di teatro natura.
Il prossimo spettacolo, dal titolo “CHILOMETRO ZERO”, si terrà sabato 22 agosto, alle 18,30, ed è scritto e interpretato da  Pino Petruzzelli, del Teatro Stabile di Genova. Ispirato ad una storia vera, vede protagonista un cuoco, che racconta della sua vita, divertendo e ispirando riflessioni serie.
Sarà preceduto , alle 17,30,  dalla mostra mercato di patate del Fucino, nel corso della quale l’agronomo Battista Bianchi, dell’Associazione Marsicana produttori di patate, spiegherà le caratteristiche delle patate del Fucino e le loro peculiarità nutrizionali. 

Il costo per assistere allo spettacolo teatrale  è di 10 euro.
Al termine del recital, alle ore 20 circa, verrà offerta una cena a tutti i partecipanti,  a cura di ristoranti e aziende agricole locali.
Dedicato alla memoria di Giancarlo Cipressi, ex sindaco di Manoppello e grande amante degli alberi, morto prematuramente nel 1997, l’Arboreto è stato realizzato da Cinzia Toto, giornalista e appassionata di piante.

Condividi su:

Seguici su Facebook