Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il montesilvanese Cytical conquista il banco di "Amici 21" condotto dalla De Filippi

De Martinis: "Auguro le migliori fortune e una carriera costernata da grandi successi"

Condividi su:

Il giovane montesilvanese Francesco Paone, 17 anni, in arte Crytical, è uno dei nuovi allievi della scuola di Amici 21, il programma televisivo in onda su Canale 5 la domenica alle ore 14:00.

Il concorrente, arrivato nei mesi scorsi nella finale del contest di musica battle Follow The Future, promosso dall'amministrazione comunale, ha conquistato il banco di Amici dopo una difficile sfida contro l'esperto concorrente Tommaso, eliminato dopo tre mesi di gara. In particolare, Anna Pettinelli, è rimasta molto colpita dal talento del ragazzo di Montesilvano, che ha deciso di prenderlo nella sua squadra. Francesco frequenta il Liceo Musicale di Pescara, suona il pianoforte da 10 e al liceo ha iniziato a studiare canto corale, violoncello e corno francese. Oltre alla scuola ha la passione per il freestyle e ha partecipato e vinto diversi contest in Italia, battendo avversari conosciuti. Al contest di musica battle, che si è concluso lo scorso giugno, ha presentato il brano scritto da lui, "Pescara d'inverno", in cui parlava delle sensazioni di un ragazzo, tornato a camminare tra le strade della sua città dopo il lockdown.

"Siamo contenti che Francesco si stia facendo apprezzare su importanti palcoscenici. La trasmissione di Amici, condotta da Maria De Filippo, ha aperto le porte a numerosi artisti oggi affermati a livello internazionale - afferma il sindaco Ottavio De Martinis - . Abbiamo già avuto modo di apprezzare le qualità del nostro concittadino, nel contest patrocinato dalla nostra amministrazione, e in particolare nel suo brano girato tra i murales di Montesilvano, ha parlato dell'amore per il suo territorio. Auguro a Crytical le migliori fortune e una carriera costernata da grandi successi". 

"Sono molto felice per Francesco Paone - spiega l'assessore alle Politiche giovanili, Alessandro Pompei, che alcuni mesi fa aveva seguito di persona il contest di Follow the Future - . Fin da subito abbiamo visto e creduto nel suo talento. Francesco, dopo il secondo posto al contest, alle spalle di Annettt, ha continuato a credere nei propri sogni fino a raggiungere l'ambita scuola di Amici. In bocca al lupo a Crytical, la nostra città continuerà a sostenere le sue prove tifando per lui".

 

Condividi su:

Seguici su Facebook