Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Percorsi d'arte moderna: 122 opere per la 14^ edizione dell'asta della Fondazione Genti d'Abruzzo

"Ringrazio ancora una volta gli artisti che, nel corso degli anni, ci sono sempre stati vicini" sottolinea Alessandra Moscianese

| di Redazione
| Categoria: Cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Centoventidue opere, tra grafiche e pezzi unici, raccolte e selezionate attraverso le donazioni degli artisti e l'impegno di due galleristi: l'asta della Fondazione Genti d'Abruzzo aggiunge un tassello in più alla sua storia ed è un tassello importante, quello che segna la rinascita post Covid.

E' la quattordicesima edizione di un appuntamento che rappresenta la grande opportunità, sia per i collezionisti che per chi vuole avvicinarsi all'arte, di aggiudicarsi opere di buon livello a prezzi estremamente convenienti.

Da domenica 9 maggio tutti i pezzi saranno esposti nella sala Favetta del Museo delle Genti d'Abruzzo nella grande mostra "Percorsi d'arte contemporanea": saranno visibili, su appuntamento, in presenza, fino al 23 maggio, giorno in cui verrà battuta l'asta. Che, per la seconda volta, si sposta sul web, attraverso il portale ArsValue, ed è quindi aperta ad un ampio numero di offerte.

"Ringrazio ancora una volta gli artisti che, nel corso degli anni, ci sono sempre stati vicini _ sottolinea Alessandra Moscianese che, insieme a Francesco Perozzi, ha curato l'allestimento - arrivare alla quattordicesima edizione rappresenta per noi un traguardo importante, ancor di più in un periodo come questo particolarmente complesso. Ma ringrazio anche tutti coloro che ci hanno supportato e che, con intelligenza, hanno incrementato nel corso degli anni le loro collezioni private. Aiutare ed avere beneficio è sempre una bella opportunità".

"Una ricca collezione di grafiche anche di alto livello e pezzi unici importanti offrono un panorama interessante dell'arte italiana e abruzzese, con alcuni nomi noti e storicizzati, come Ferruccio Gard, Bruno Ceccobelli e Tommaso Cascella, e giovani che hanno già buone quotazioni di mercato. - afferma Roberto Rodriguez, che, come sempre, ha collaborato alla realizzazione - C'è anche da tenere in considerazione un'opera bellissima e di grandi dimensioni del pittore pescarese Elio Di Blasio. Il valore aggiunto di questa asta è, ancora una volta, quello di consentire l'acquisto senza diritti, senza pagare cioè alcuna percentuale aggiuntiva".

La collezione di opere esposte sarà naturalmente visibile sul web, sul portale ArsValue, già da domenica 9: registrandosi sarà anche possibile fare offerte in pre-asta, opzione particolarmente vantaggiosa, e partecipare poi all'evento del 23 maggio.

"L'emergenza sanitaria ha colpito la cultura in maniera rilevante - ricorda la direttrice della Fondazione Genti d'Abruzzo Letizia Lizza - noi ripartiamo da qui, da un'attività di autofinanziamento che si è andata sempre più rafforzando nel corso degli anni e sulla quale facciamo un forte affidamento. Il ricavato servirà ad attuare i nostri progetti più importanti, dalle esposizioni alle attività di divulgazione per adulti e ragazzi, e anche a riportare i due musei, Genti d'Abruzzo e Cascella, agli standard di visite sui quali si erano attestati".

"La nostra è una ripartenza progetti alla mano - ricorda il presidente della Fondazione, Emilio Della Cagna - sabato 8 maggio riapriamo proprio il Museo delle Genti con "Pelle" la splendida personale di Pep Marchegiani. Ma nel periodo di chiusura obbligata non siamo stati fermi: abbiamo implementato la nostra attività sul web, curato il nuovo sito, effettuato tutta quell'attività di cura e catalogazione che è il dietro le quinte di ogni struttura museale. E già da giugno metteremo in campo nuove iniziative. Ci siamo per la nostra città e per tutto il territorio regionale. Speriamo che anche il territorio supporti i nostri progetti".

 

Redazione

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK