Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara: inaugurato il primo parco giochi per bambini diversamente abili

Condividi su:

C'erano tanti bambini diversamente abili, ieri mattina, alla cerimonia di inaugurazione del parco giochi di via Mafalda di Savoia, a Pescara. Si tratta di un parco speciale, perché è il primo in Abruzzo e uno dei primi in Italia ad ospitare dei giochi destinati anche a bambini portatori di handicap e ieri i piccoli ospiti hanno subito approfittato con entusiamo di queste struttura. L'iniziativa è del Rotary International Club Pescara Nord, presieduto da Giuliano Diodati, realizzata in accordo con la Provincia e il Comune di Pescara che hanno ritenuto valido il progetto e hanno deciso di contribuire. Al taglio del nastro ha partecipato, tra gli altri, il presidente della Provincia Guerino Testa che sottolinea la valenza sociale del progetto. "Questo è uno spazio verde davvero speciale, dice il presidente, perché i bambini disabili hanno la possibilità di usufruire degli stessi giochi degli altri bambini, condividendo spazi e tempo libero. Mi auguro che iniziative del genere si moltiplichino, sul nostro territorio, per regalare sorrisi a chi rischia, in qualche modo, di essere penalizzato nella fruizione di spazi e strutture pubbliche". Entusiasta anche Diodati, il quale sottolinea che si tratta di un'area unica nel suo genere in questa regione. A pensarla così è stato il Rotary International Club Pescara Nord, che ha chiesto e ottenuto dal Comune di allestire i giochi in un parco cittadino già esistente. "Mi auguro - dice - che ora si provveda ad assicurare una manutenzione costante, per garantire ai piccoli fruitori e alle loro famiglie un ambiente sempre accogliente".

Condividi su:

Seguici su Facebook