Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sanremo canta abruzzese: I Dear Jack, Grazia di Michele, e il Volo protagonisti della kermesse canora

Condividi su:

E' iniziata ieri la sessantacinquesima edizione del Festival di Sanremo e la più famosa manifestazione canora d'Italia, quest'anno si è colorata d'Abruzzo.

Dopo lo sbarco a Sanremo degli arrosticini e degli altri prodotti tipici abruzzesi (leggi l'articolo sul menu abruzzese alla cena di gala), ieri al debutto, i Dear Jack con il brano "Il Mondo esplode", la famosa band che tra i giovani sta riscuotendo successo, si è formata nel programma mediaset "Amici di Maria De Filippi" ma cosa ha a che fare con l'Abruzzo? il batterista Riccardo Ruiu, classe 1992 è di Pescara.

Proseguiamo con il duetto di ieri tra Mauro Coruzzi, in arte "Platinette" e da Grazia di Michele, natia di Miglianico. I due ieri si sono esibiti con la canzone "io sono una finestra". Questa sera sarà la volta del giovane trio di tenori "Il Volo", trio ventenne esploso nel programma rai "Ti lascio una canzone", uno dei tre giovani cantanti Gianluca Ginoble è di Roseto.

Segnaliamo anche il festival delle melodie, kermesse che partirà venerdì, dove debutterà il giovane cantante classe 1987 di Montesilvano Carlo Di Fabbio. Ricordiamo che da questa manifestazione canora sono usciti talenti come Giò Di Tonno e Piero Mazzochetti, entrambi di Pescara.

Sul web intanto impazzano, le scommesse tra chi vincerà questa edizione, tra i cantanti più gettonati propio "Il Volo" e i "Dear Jack". Teramo o Pescara, chi vincerà?

Condividi su:

Seguici su Facebook