Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ballottaggio: Alessandrini comparirà sulla scheda prima di Mascia

la redazione
Condividi su:

E' stato sorteggiato ieri, dalla Commissione elettorale circondariale presieduta dal viceprefetto Isa De Cesaris, l'ordine di apparizione dei due candidati al ballottaggio del prossimo 8 giugno.

Il primo, in ordine di apparizione, sarà Marco Alessandrini, con le sei liste a sostegno della sua candidatura cioè Sel, Pd, Lista Teodoro, Liberali-Cd-Popolari, Persone Comuni per Pescara e Pescara Insieme-Bene Comune.

Subito sotto ci sarà il nome del sindaco Luigi Albore Mascia con le 8 liste a suo sostegno cioè Fratelli d’Italia, Forza Italia, Pescara Futura, Nuovo Centro-destra, Udc, Pescara in Testa, Rinascita Popolare e infine dalla lista Serraiocco Sindaco.

Si ricorda che per votare al ballottaggio, sarà sufficiente barrare con una ‘X’ il nome del sindaco o di una delle liste a suo sostegno, ricordando però che al ballottaggio non è previsto né consentito il voto disgiunto, quindi non si può barrare una lista di una coalizione e poi votare il candidato sindaco della coalizione opposta, pena l’annullamento della scheda stessa.

Domenica 8 giugno si voterà in una sola giornata, dalle 8 alle 23, quindi inizieranno subito le operazioni di spoglio. Ai cittadini va inoltre la raccomandazione di verificare la validità della propria tessera elettorale, ossia la presenza di spazi per consentire il timbro della votazione; in caso contrario si ricorda la possibilità di recarsi negli uffici comunali a ritirare una nuova tessera.

Condividi su:

Seguici su Facebook