Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mascia invita Alessandrini ad un confronto pubblico ma il rivale, finora, rifiuta

La redazione
Condividi su:

Forte iniziativa del sindaco Mascia che ha invitato Marco Alessandrini ad un confronto pubblico, senza filtri e senza rete, domani pomeriggio a Piazza Garibaldi.

Mascia, che si è visto declinare l'invito di Alessandrini via facebook, continua a credere che alla fine il rivale si presenterà in piazza perchè Alessandrini viene già da una passata esperienza con la giuta d'Alfonso.

Mascia continua affermando che oggi hanno parlato più le preferenze di partito e le simpatie delle liste che i programmi, visti anche il numero di candidati (9 ndr) che si sono presentati alle elezioni.

Ora che i candidati sono due, si può avere un0idea più chiara su quella che è la visione di Pescara di ognuno dei candidati.

Quello di Mascia chiede è un confronto diretto, serrato, senza mediazioni, né filtri, da fare dinanzi ai cittadini, per dare loro modo di ascoltare, giudicare e decidere, offrendo spunti di riflessione alle famiglie, agli imprenditori, agli studenti, dunque ai giovani, ai nostri pensionati, a chi opera nel sociale, nella sanità, nell’edilizia, o nel commercio. E i confronti dovranno avvenire inderogabilmente in territorio neutro, dunque non all’interno di sedi istituzionali, né di Comitati elettorali, ma scenderemo direttamente in piazza, dinanzi al pubblico che liberamente potrà assistere, peraltro approfittando delle piazze individuate come sedi di comizi elettorali, in modo da non ‘occupare’ in modo improprio altri spazi pubblici.

L'appuntamento è quindi fissato per domani, sabato 31 maggio, alle 19, in piazza Garibaldi per vedere se Alessandrini si presenterà!

Condividi su:

Seguici su Facebook