Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Regione Abruzzo, Maurizio Acerbo: "Vergognoso il taglio borse lavoro per disabili psichici"

| di Maurizio Acerbo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Mi associo alla protesta di Claudio ferrante dell'associazione Carrozzine Determinate riguardo al mancato rifinanziamento delle borse lavoro per i disabili psichici.

Come Rifondazione Comunista fummo protagonisti insieme alle associazioni dei familiari come Percorsi dell'introduzione di questa opportunità di reinserimento e riabilitazione.

Nel corso degli anni sono sempre state rifinanziate. Ora si cancellano le borse lavoro per distrazione e disinteresse di una Giunta Regionale che di sinistra non ha nulla.

Voglio ricordare che tutte le famiglie e gli operatori hanno potuto verificare l'utilità di un percorso che lungi dall'essere interrotto andrebbe esteso a tanti altri pazienti.

Dal punto di vista della spesa sanitaria costa meno del soggiorno presso strutture private dove inevitabilmente torneranno i pazienti che soffriranno nuove crisi.

Finora la nuova giunta sulle questioni della salute mentale è stata completamente assente mentre ci sarebbe bisogno di un potenziamento dei servizi territoriali e dell'apertura di case famiglia e gruppi appartamento oggi del tutto insufficienti.

Non solo non si progredisce ma addirittura si torna indietro rispetto alle conquiste degli anni passati.

Maurizio Acerbo

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK