Una fiammata li avvolge mentre lavorano in un capannone, due uomini ricoverati in ospedale

| di La redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Due uomini sono rimasti feriti  a causa di un incidente verificatosi in un capannone industriale per la produzione di materiale elettrico, a Collecorvino. I due - un 46enne, proprietario della struttura, ed un 34enne, operaio di una ditta esterna - stavano effettuando dei lavori di riconversione dell'alimentazione delle caldaie da metano a Gpl, quando una fiammata li ha avvolti.
   Sono stati subito soccors e trasportati all'ospedale di Pescara dove sono stati ricoverati nel reparto di Chirurgia plastica, entrambi con una prognosi di 40 giorni. Degli accertamenti si stanno occupando i Carabinieri della Stazione di Collecorvino e della Compagnia di Montesilvano 

La redazione

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK