Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

ANCRI Pescara quattro anni di attività

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

L’ANCRI è un’Associazione Nazionale a cui aderiscono e ne fa parte solo chi sia stato insignito di almeno una delle onorificenze dell’Ordine al Merito (istituito dalla Legge n. 178/1951) con a capo il Presidente della Repubblica – Cavaliere, Ufficiale, Commendatore, Grand’Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce – ha come finalità quella di favorire l’incontro e la conoscenza tra persone accomunate dagli stessi valori desiderose di metterli a disposizione della collettività.

Un’opera che si esprime attraverso l’impegno nel Sociale affinché siano tramandati nel tempo i principi e gli ideali cui i Cavalieri s’ispirano e che restino sempre presenti le motivazioni e la funzione morale che sono state all’origine della concessione dell’onorificenza.

A Pescara la sede locale è stata istituita il 20 marzo 2017 ed oggi ricorre il quarto anno dalla costituzione cittadina.

La Presidente dell’ANCRI Anna Maria Di Rita nell’augurare il Buongiorno a tutti ha dichiarato:

“Questa mattina il mio primo pensiero appena svegliata è stato per voi cari amici e per l'ANCRI PESCARA che oggi compie 4 anni dalla sua costituzione avvenuta il 20 marzo 2017 presso la SALA FIGLIA DI IORIO della Provincia di Pescara. Sono molto orgogliosa di vedere come è cresciuta in questi quattro anni, siamo partiti in 10 come soci fondatori e siamo arrivati a 60 circa con le nuove iscrizioni dei primi mesi 2021. Siamo passati da una situazione di "ricercatori" di Cavalieri ad una situazione di "ricercati" Insigniti.

Oggi le persone benemerite chiedono di essere iscritti all'ANCRI, grazie all'immagine e all'importanza che abbiamo saputo dare a questa bellissima Associazione. L'impegno che tutti noi insieme abbiamo profuso nel realizzare le attività, nel collaborare e partecipare agli eventi e sfilamenti Istituzionali. All'inizio è stata dura perché ho dovuto cercare gli Insigniti OMRI su internet. Ma, con la mia caparbietà ed il vostro aiuto, siamo arrivati ad essere una grande famiglia e una grande squadra. Oggi dall’essere sconosciuta, L'ANCRI è passata ad essere una "REGINA" molto visibile e conosciuta in tutti gli ambienti istituzionali, nelle scuole e non solo.

Siamo partiti con un evento indimenticabile il 26 maggio 2017 nell'ambito di un progetto di ROSADONNA FESTIVAL presso L'AURUM dal titolo "L'ANCRI UNA REALTÀ TERRITORIALE" che è stato molto partecipato e per la prima volta, tutti insieme, abbiamo cantato l'Inno d'Italia.

Non sto qui a ripercorrere tutte le attività svolte perché lo farò appena possibile in un altro contesto festoso.

Siate orgogliosi della Vostra appartenenza ad un'associazione così importante, portatrice di VALORI DELLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA ITALIANA, che in 4 anni ha realizzato tanto e che ha fatto e fa parlare di sé.

Un pensiero e un grazie ai nostri cari amici Cavalieri che sono volati in cielo: Marcello, Emidio, Valentino, che ci hanno arricchito con la loro presenza e per aver percorso con noi un pezzo del loro cammino.

Anche in questo periodo di guerra da pandemia Covid 19 che non ci dà respiro, abbiamo dimostrato di essere solidali e umani verso chi in prima linea da un anno sta combattendo, mettendo a rischio la propria vita, contro un nemico invisibile, traditore, criminale che semina morte all'impazzata.

Siate forti vogliamoci bene perché è questo che conta: gli affetti più cari e l'amore per il prossimo. Aiutiamo chi ne ha bisogno, ne sono tanti, e portiamo in alto la nostra Bandiera e ciò che essa rappresenta. Siamo una goccia in mezzo al mare che sa e può muovere le onde che spumeggianti arrivano sulla spiaggia con forza parlando un linguaggio di amore e di libertà, mentre all'orizzonte si confonde con il cielo quasi ad essere tutt'uno, questo dobbiamo essere noi cielo, mare, sabbia, terra e trasferire il nostro sapere ed i nostri valori alle generazioni presenti e future per far sì che risplendano come il sole e diventino degni della nostra bella Patria. I Valori di cui siamo testimoni sono quelli conquistati e difesi dai nostri padri con il proprio sangue”.

Nella speranza di un cambiamento Anna Maria Di Rita ha voluto dare un appuntamento a tutti all'inizio di questa estate per una grande festa.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK